4 buoni motivi per sottoporsi all’autoanalisi del sangue in farmacia

L’autoanalisi del sangue in farmacia è una pratica indolore che consente di  monitorare il nostro stato di salute e di benessere generale, nonché l’andamento di eventuali terapie farmacologiche.

Ecco 4 buoni motivi per sottoporsi all’autoanalisi del sangue in farmacia:

Facilità. Per effettuare l’autoanalisi del sangue basterà venire in farmacia, anche senza prescrizione medica. E’ consigliabile sottoporsi all’esame di mattina, possibilmente a stomaco vuoto dopo il digiuno notturno,  in modo che non si verifichino alterazioni dei risultati causate da sostanze ingerite con il cibo.
Praticità. A differenza delle analisi cliniche, l’autoanalisi è pratica ed indolore in quanto non richiede prelievi venosi. Basterà, infatti, raccogliere una goccia di sangue direttamente dal polpastrello ed applicarla su una striscia che diventerà strumento di analisi.
Rapidità. Sottoporsi all’autoanalisi del sangue in farmacia richiede davvero pochissimi minuti. Il campione biologico contenuto sulla striscia verrà, infatti, inserito in appositi macchinari certificati, testati e collaudati che garantiscono risultati in  tempo reale.
Sicurezza. L’autoanalisi del sangue garantisce risultati affidabili e precisi, sovrapponibili a quelli ospedalieri. In pochi minuti è possibile ricevere i risultati da presentare al proprio medico di famiglia.

Per maggiori informazioni sull’autoanalisi del sangue oppure sugli altri servizi offerti dalla nostra farmacia, vi invitiamo a venirci a trovare. Il nostro team di esperti saprà fornirvi tutte le informazioni di cui avete bisogno e chiarire ogni vostro dubbio.