Come affrontare l’aumento delle temperature: consigli utili per la tua salute

L’importanza di proteggere la salute dai rischi del caldo estremo

Con l’arrivo dell’estate, il caldo rovente e le giornate più lunghe portano con sé una serie di sfide per la nostra salute. È essenziale comprendere i rischi associati alle alte temperature e adottare misure preventive adeguate per passare l’estate all’insegna della sicurezza. Dal mantenere un’adeguata idratazione all’evitare le ore più calde del giorno, esploriamo come proteggerci efficacemente dai pericoli del caldo.

 

I consigli della campagna #KeepCool dell’OMS

In occasione anche dei tanti eventi sportivi estivi, l’OMS ha lanciato la campagna #KeepCool per promuovere misure preventive contro il caldo. Lo stress da calore è la principale causa di decessi legati al clima, con un aumento del 30% della mortalità associata al caldo negli ultimi 20 anni. Le temperature estreme possono anche aggravare condizioni croniche preesistenti come malattie cardiovascolari, respiratorie, cerebrovascolari ed il diabete.

Ecco i consigli della campagna #KeepCool per proteggersi dal caldo estremo:

  • Evitare di uscire e praticare attività faticose nelle ore più calde: se sei particolarmente sensibile al caldo, pianifica le tue uscite nelle ore più fresche della giornata. Cerca sempre l’ombra quando sei all’aperto e non lasciare mai bambini o animali nei veicoli parcheggiati, nemmeno per pochi minuti.
  • Rinfresca la tua casa costantemente: mantenere la casa fresca è cruciale per il benessere durante le ondate di calore. Apri le finestre durante la notte per far entrare aria fresca. Durante il giorno, usa persiane o tapparelle per bloccare il calore del sole e spegni quanti più dispositivi elettrici possibile, poiché generano ulteriore calura.
  • Mantieni il corpo fresco ed idratato: indossa abiti leggeri, larghi e di colore chiaro, e scegli biancheria da letto leggera. Fai docce o bagni freschi per abbassare la temperatura corporea e mantieniti ben idratato bevendo molta acqua. Evita bevande zuccherate, alcoliche o con caffeina, poiché possono favorire la disidratazione.
  • Prenditi cura degli altri: il caldo può essere particolarmente pericoloso per le persone vulnerabili, come anziani o chi ha condizioni mediche preesistenti. Assicurati di monitorare il benessere di familiari, amici e vicini, soprattutto quelli che vivono da soli. Potrebbero aver bisogno di assistenza o semplicemente di un controllo regolare.

 

Ulteriori consigli per proteggersi dal caldo

  • Reidratarsi frequentemente: innanzitutto, quando esci di casa, è fondamentale portare con sé una bottiglia d’acqua ricaricabile da sorseggiare frequentemente. Inoltre, è importante reidratarsi costantemente con i sali minerali per compensare le perdite di liquidi ed elettroliti causate dalla sudorazione, prevenendo così la disidratazione e supportando la funzione cardiovascolare.
  • Evita pasti abbondanti: opta per pasti leggeri e frequenti durante la giornata, includendo cibi freschi come frutta, verdura ed insalate.
  • Utilizza la protezione solare: la pelle ha bisogno di essere protetta dai raggi UV per prevenire scottature, rughe, macchie scure e soprattutto rischi di carcinomi e melanoma. Usa una protezione solare con un SPF di almeno 30 che garantisce una difesa adeguata contro le scottature. Per una protezione ancora migliore, opta per SPF 50 o superiore.
  • Proteggi gli occhi: indossa occhiali da sole con il giusto filtro e utilizza un collirio a base di acido ialuronico, noto per le sue proprietà idratanti e lenitive. È fondamentale proteggere gli occhi dal caldo torrido per prevenire malattie oculari, proteggersi dalla luce blu riflessa e ridurre il rischio di fotocongiuntivite e fotoceratite.
  • Riconosci i sintomi del colpo di calore: se avverti sensazioni come vertigini, nausea, confusione e sudorazione eccessiva, consulta immediatamente un medico.

Prepararsi adeguatamente per affrontare i numerosi rischi associati al caldo è essenziale. L’Europa, è la regione dell’OMS con il riscaldamento più rapido e si prevede che, nei prossimi decenni, aumenteranno frequenza, intensità e durata delle ondate di caldo e di altri eventi meteorologici estremi.

Per ulteriori informazioni su come affrontare il caldo, vieni a trovarci in farmacia. Il nostro team di esperti sarà lieto di rispondere a tutte le tue domande e offrirti i consigli giusti!